Ecco un fiore come lo vedono le api

Come vede un’ape? Alcuni ricercatori dell’Imperial College di Londra hanno cercato di rispondere a questa domanda creando il Floral Reflectance Database (Fred), un mezzo che dà la possibilità di vedere i colori delle piante attraverso gli occhi delle api e di altri insetti impollinatori.

Il risultato è quello che vedete nella foto sopra. A sinistra il fiore così come lo vediamo noi, a destra così come lo vede un’ape. Da notare che i petali per l’ape hanno due tonalità diverse di colore che noi non percepiamo. Si tratta di una sorta di piste per l’atterraggio che guidano l’insetto verso il nettare di cui si nutrono. Queste piste prendono la forma di cerchi concentrici o punti colorati e indicano all’insetto dove estrarre il loro cibo.

Le api hanno sistemi di riconoscimento del colore diversi dagli esseri umani e possono vedere nello spetto dell’ultravioletto. “Questa ricerca mette in evidenza il fatto che il mondo che noi vediamo non è il mondo come è realmente. Altri animali hanno sensi completamente diversi, a seconda dell’ambiente in cui operano”, ha commentato Lars Chittka della scuola di scienze chimiche e biologiche della Queen Mary’s School. “La maggior parte del mondo di colori che è accessibile alle api e ad altri animali con i recettori per gli ultravioletti è completamente invisibile per noi. Per potervi accedere abbiamo bisogno di questo macchinario”.

I dettagli del database sono stati pubblicati sulla rivista accessibile a tutti Plos One e possono essere visti gratuitamente.

La ricerca può essere utile, dicono gli autori, se si vuole utilizzare gli insetti per un’impollinazione commerciale: “Dobbiamo capire quale luce dobbiamo creare per facilitare il compito delle api: trovare i fiori”.

[ Fonte | L’unità]

Leave a Reply

Your email address will not be published.