Eventi di novembre – Abbiategusto

Al via ad Abbiategrasso venerdì 25 novembre la tre giorni dedicata alle specialità enogastronomiche nazionali e internazionali: laboratori, cene di gala, passeggiate del gusto… Decine le opportunità per degustare le eccellenze del buon mangiare e del buon vivere.

Abbiategusto debutta quest’anno come fiera nazionale, con tante novità ma con la stessa filosofia che l’ha portata ad accreditarsi come una delle manifestazioni enogastronomiche più importanti del territorio, ovvero la ricerca della qualità e il confronto tra le eccellenze. Per tre giorni, la città si propone, quindi, come “piccola capitale del gusto”, distribuendo la sue attrazioni tra i padiglioni espositivi e la città.

All’interno del complesso Fiera di via Ticino, accanto ai sapori della filiera a “km zero” e delle città “del buon vivere” ci sarà un grande spazio dedicato alla Toscana, mentre distillati esteri di grande pregio (Calvados, Armagnac, Cognac) saranno accanto ai grandi marsala e gli intriganti vini dell’enoteca, molti dei quali ricercati al di fuori dei “grandi nomi” del panorama enologico. Sempre in Fiera, i laboratori proporranno assolute eccellenze di casa nostra e di terre lontane, mentre il ristorante a fianco dei padiglioni espositivi sarà come sempre il centro della cucina popolare, con i piatti tipici della tradizione lombarda disponibili anche per l’asporto.

Novità assoluta, inoltre, sarà l’angolo dell’Oltrepò Pavese allestito nei seminterrati del Castello Visconteo, mentre all’Annunciata, sede delle prestigiose cene, ci saranno nomi di spicco della cucina italiana: Dario Cecchini, Peppe Cotto, Gualtiero Marchesi, Ezio Santin, Salvatore Toscano e, infine, Enrico Gerli per il “Simposium stellato” organizzato dalla Fondazione per Leggere.

Ma anche il centro storico sarà animato da eventi all’insegna del buon gusto: percorsi enogastronomici, le vie del dolce e del salato, biomercatino, botteghe pronte a offrire assaggi e degustazioni, bancarelle… Proprio per permettere la partecipazione all’iniziativa delle “Botteghe del Gusto”, il Sindaco ha emanato in questi giorni un’ordinanza che consente la panificazione nella giornata di domenica 27.

Ospiti della rassegna, come di consueto le CittaSlow.

Vi aspettiamo numerosi!

Leave a Reply

Your email address will not be published.